Diario di una cellula Come si forma e cresce il corpo umano
Diario di una cellula Come si forma e cresce il corpo umano

Diario di una cellula

Come si forma e cresce il corpo umano

Un viaggio spassoso e illuminante dentro al corpo umano attraverso il racconto di una cellula che da grande diventerà una bambina.

Ve lo ricordate quando eravate nella pancia di Mamma e ogni giorno costruivate un pezzo di voi stessi? Quando il pollice diventava una scoperta eccezionale, i suoni vi meravigliavano e sentivate il bisogno di scalciare senza motivo, solo perché eravate vivi? No? D’accordo. Allora questo diario è proprio quello che fa per voi! Perché siamo tutti uguali, noi esseri umani. Nasciamo così: all’inizio siamo solo una piccola sfera di grassi e proteine e poi, puff! dopo nove mesi, diventiamo una persona! In questo libro a parlare è proprio lei, la prima cellula nata dall’incontro dei gameti di mamma e papà (o Coso, come lo chiama lei), che ci racconta, ora dopo ora, settimana dopo settimana e mese dopo mese, le sue trasformazioni, ovvero quelle del corpo umano durante la gravidanza. Dalla riproduzione ai cromosomi, dall’apparato circolatorio alla respirazione, fino alla formazione di scheletro, muscoli e cervello, scopriamo tutto quello che ci succede dai primi istanti fino al giorno in cui finalmente veniamo alla luce. La nostra sorprendente avventura prima di nascere, tra risate e colpi di scena, dalla penna brillante e scanzonata di Graziano Ciocca, scienziato e biologo, divulgatore ma soprattutto… papà!

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    192
  • Illustrato da

Sull'autore

Graziano Ciocca

Graziano Ciocca è un biologo e divulgatore scientifico. Da piccolo passava il tempo osservando millepiedi, chiocciole e insetti vari nelle scatole dei formaggini (prima di liberarli). Oggi è presidente dell’associazione culturale G.Eco, formatore docenti per DeA Scuola, si occupa di diffusione della cultura scientifica nelle scuole e con il grande pubblico, e partecipa a manifestazioni e festival scientifici in tutta Italia. Con il suo primo libro, I tori odiano il rosso, ha vinto il “Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica” nella categoria under 35. Lo sconfinato amore per gli animali e una superpedanteria sono i suoi superpoteri.

Ti potrebbe interessare