Elisabetta e le altre Dieci donne per raccontare la vera regina

Elisabetta e le altre

Dieci donne per raccontare la vera regina

Anteprima Scarica anteprima

La vera Elisabetta II raccontata attraverso le figure femminili a lei più vicine. Dieci match “Eva contro Eva” in cui alla fine emerge vincitrice sempre lei, inossidabile e intramontabile: the Queen.

La conosciamo tutti. Ma la conosciamo davvero? Il suo marchio è su piatti, tazze, teiere, capi dabbigliamento, macaron e perfino bottiglie di gin. I francobolli con la sua effigie sono gli unici a non aver bisogno del paese dorigine stampato sopra. Il suo stile, borsetta al gomito e completi pastello, l’ha resa un’icona globale. Ogni suo gesto, sguardo o movimento è osservato, studiato, analizzato. Moltissimi hanno provato a esplorarne la vita intima e la personalità, ma la regina d’Inghilterra, dopo quasi settant’anni di regno e a novantacinque di età, continua a rivelarsi un mistero per chiunque si sforzi di leggerla. E tuttavia per qualcuno è stata anche figlia, sorella e madre; per qualcuno è stata “Lilibet”, “Top Lady”, “Maam”, oppure solo Cabbage, “cavolo”, come la chiama affettuosamente il principe Filippo. Forse, allora, il modo migliore per conoscerla non è guardare direttamente a lei, ma alle relazioni e agli eventi che l’hanno resa la donna che è. Forse, per capire chi è davvero Elisabetta, non serve concentrarsi sulla sua storia, ma prestare orecchio a quelle di chi, in vesti diverse, l’ha accompagnata per un tratto di strada. È quello che Eva Grippa, giornalista e royal watcher, fa in questo libro, tratteggiando dieci ritratti di donne che hanno avuto una parte in una delle più complesse, e più affascinanti, vite private del nostro tempo. Fra cavalli e corgi, brughiere scozzesi e palazzi ricchissimi, serie tv, documentari, scandali su isole tropicali e tabloid, amori infelici e tradimenti, chilometri di seta e pettegolezzi piccanti, davanti agli occhi ci si srotolano dieci vite intime, dieci racconti che ci aiuteranno, alla fine, a comporre di lei un unico ritratto, da quando era bambina a oggi, in veste di suocera e bisnonna. Una galleria di volti femminili, una storia del costume, un libro che racconta la monarchia specchiandola negli occhi dei suoi protagonisti, ma anche la storia di un innamoramento: quello del mondo intero per lei, lunica: Elisabetta II, the Queen.

Nel volume: Marion Crawford, la nanny dimenticata, Elizabeth Bowes-Lyon, l’indomabile Queen Mother, La sorella Margaret, principessa senza favola, Wallis Simpson, la donna dello scandalo, La principessa Anna, unica figlia femmina, Lady Diana Spencer, regina di cuori, Sarah Ferguson, la Bridget Jones della royal family, Camilla Parker Bowles, nuora su ricatto, Kate Middleton, la Queen to be Meghan Markle, la duchessa americana.

Dettagli libro

Sull'autore

Eva Grippa

Eva Grippa è giornalista di Repubblica dal 2004. Nasce a Roma dove si laurea e consegue un dottorato in Giornalismo prima di trasferirsi a Milano, nella redazione di D di Repubblica. Royal watcher per passione, riesce a farne una professione quando nel suo lavoro per Repubblica.it inserisce le cronache reali. Il Regno Unito è nel cuore e nello stile di vita suo e della sua famiglia; vive a Milano in una casa all’inglese idealmente affacciata su Buckingham Palace con un marito romano vissuto a lungo a Londra e due bambini che possono dirsi i maggiori esperti della royal family sotto i 10 anni. Ha un profilo Instagram dedicato ai principini, @royalbaby.it, e una newsletter che viaggia con tutti i quotidiani del Gruppo Gedi in cui serve notizie e racconti sulle famiglie reali ogni giovedì all’ora del tè: Royality Show, dalla crasi delle parole royalty e reality show. Il suo viaggio nelle biografie al femminile dei reali è iniziato con Elisabetta e le altre. Dieci donne per raccontare la vera regina, e con molta probabilità non finirà qui.

Ti potrebbe interessare