Tu non sai cos’è la guerra Diario di una ragazza ucraina

Tu non sai cos’è la guerra

Diario di una ragazza ucraina

Anteprima Scarica anteprima

Una testimonianza unica e diretta. Il diario di un’adolescenza rubata, ma soprattutto una voce di speranza per un mondo piombato di nuovo nella brutalità della guerra.

Yeva è una ragazzina ucraina di dodici anni. Vive con nonna Irina in una grande casa dal soggiorno luminoso e l’arredamento italiano, affacciata sulla città di Kharkiv da un lato, con il suo delfinario dove nuotano i beluga, le piazze e i parchi, e i campi vuoti che proseguono fino al confine russo dall’altro. La mattina del suo compleanno, il 14 febbraio, una sorpresa la aspetta sopra al letto: cinque palloncini colorati! Le voci che parlano della Russia sono ancora solo un sottofondo. In queste pagine Yeva ha riversato il drammatico racconto della sua vita precipitata all’improvviso sotto le bombe, momento dopo momento, durante la guerra con la Russia, e il suo successivo viaggio verso la salvezza. Un diario iniziato per resistere e compilato al rifugio, di notte, registrando incessantemente quanto stava accadendo ma anche le emozioni e i pensieri: gli scoppi, i morti, la distruzione attorno a sé, e poi la fuga dal suo Paese devastato e l’epopea che ha condotto lei e la coraggiosa nonna Irina fino in Irlanda, la terra che le ha generosamente accolte.

«Yeva, come Anne Frank, pronuncia una verità che tutti noi, giovani o adulti, dobbiamo ascoltare» - Micheal Morpurgo

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    272
  • Traduttore

Sull'autore

Yeva Skalietska

Yeva Skalietska è fuggita dall’Ucraina assieme alla nonna per trovare scampo in un nuovo paese. La sua storia è stata ripresa dal canale televisivo britannico Channel 4 News. Dopo aver trovato ospitalità grazie a un’insegnante di scuola secondaria, oggi vive vicino a Dublino, in una piccola casa con un giardino che le ricorda la sua dacha sul fiume Severskyi Donets, dove aspetta di poter tornare.

Ti potrebbe interessare